KWS
   
 

Cosa fa di un PRECOCISSIMO un mais da trinciato di alta qualità?

Si raccoglie prima! Si digerisce meglio! Energia ad immediata disposizione!

 

grafico digeribilita simpatico

 
Più digeribile: un ciclo 200 significa minor permanenza in campo e quindi minor lignificazione della parete cellulare dello stocco.
Più energetico: foraggi più digeribili aumentano la resa energetica unitaria.
Eccellente scelta per uso nel biogas e nella zootecnia.
 
 
Produttività
  • Non teme confronto con varietà di classe più tardiva con produzioni confrontabili se non superiori.
  • Trinciato integrale disponibile con 30 giorni di anticipo rispetto ad una varietà tardiva.

 

Qualità

  • Trinciato di elevata qualità con un ottimo rapporto pianta/spiga (harvest index). 
  • Eccellente scelta per uso nel biogas e nella zootecnia.

 

Sanità

  • Marciumi della spiga: eccellente tolleranza.
  • Trinciato sano, esente da Fusariatossine e Aflatossine.
  • Eccellente sanità di stocco e radici.
  • Un trinciato sano alla raccolta significa un insilato sano in trincea.
  • Maggiore appetibilità dovuta all’assenza di Vomitossina.
  • Ottima tolleranza all’Elmintosporiosi: una soluzione anche per i secondi raccolti.

 


 

Precocissimi KWS: precocità fa rima con digeribilità

Anche quest’anno sempre più agricoltori italiani semineranno trinciati di mais Precocissimi di KWS Italia; anno dopo anno si conferma il valore in campo di questi ibridi.

Uno dei fattori caratterizzanti per il successo di questi ibridi è l’elevata digeribilità di questi materiali in confronto alle tradizionali classi FAO di riferimento 600-700.

 

Ma perché più Digeribile?

Un ciclo 200 significa minor permanenza in campo e quindi minor lignificazione della parete cellulare dello stocco. Questi ibridi presentano una modalità di ripartizione della lignina all’interno della parete cellulare che consente una migliore degradazione e trasformazione delle altre componenti fibrose, cioè emicellulosa e cellulosa.

grafico digeribilita e lignificazione

Di fatto la lignina non viene implicata nella digestione anaerobica: prodotta gradualmente con la maturazione della pianta, si deposita a livello della parete cellulare pregiudicando anche la trasformabilità dei composti cellulosolitici; tali composti legati alla lignina risultano impermeabili all’attacco batterico e quindi non assimilabili.

Ecco perché la riduzione del ciclo di maturazione comporta la riduzione della funzione di impermeabilizzazione delle altre fibre da parte della lignina, e quindi una maggiore digeribilità.

KWS SIMPATICO, WALTERINIO, KILOMERIS:

Nati dalla ricerca KWS, rappresentano il frutto più avanzato di questa gamma di mais da trinciato precocissimi ultra digeribili.


 
KWS